Amnesty Malesya

Ancora una volta mi ritrovo a parlare delle campagne grafico/pubblicitarie di Amnesty International, così dopo la francia, la germania e la spagna è la volta di Amnesty Malesya, che tenta di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei prigionieri politici e sul potere della scrittura (di protesta). La campagna malese infatti si gioca tutta su tre tipi diversi di penne, solamente che dalla punta non esce inchiostro ma escono persone che fuggono via fluide come inchiostro. Davvero molto ben pensata e di impatto, ottima ls scelta grafica dei colori rosso e nero (la potete vedere bene qui). Continuo a chiedermi quando potremo vedere anche da noi in Italia simili campagne di sensibilizzazione.

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento