FREeSHOUT!? Expressive Fest ’08

Inizia oggi a Prato il FREeSHOUT!? Expressive Fest, giunto alla terza edizione come recita il manifesto (che copio e incollo, non per pigrizia ma per chiarezza), quest’anno, continua il percorso iniziato con la sua variante Beta: venti progetti raccolti tramite bando di partecipazione, ed introdotti durante la tregiorni del novembre scorso, prendono corpo in un evento di sei giorni ospitato dalla città di Prato. Venti progetti che, riuniti sotto il nome di You Cube!?, si inseriscono ognuno in un cubo di metri 2x2x2 all’interno dello stesso ambiente espositivo. Venti cubi, venti spazi ripensati da artisti di formazione diversa, con strumenti e soluzioni profondamente diverse.
Allestita all’interno dei Cantieri Culturali Ex Macelli, l’esposizione è solo il nodo centrale dell’evento. Artisti internazionali portano la loro arte nelle strade pratesi per realizzare opere permanenti come testimonianza dell’attività del festival nel territorio, e numerosi altri ospiti animano il festival con dibattiti, conferenze, performance, dj-set e workshop.

Nato dalla collaborazione fra l’Equipe Creativa FREeS.CO e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Prato, FREeSHOUT!? raccoglie le tendenze della creatività contemporanea: in esso confluiscono i percorsi di artisti di ogni parte d’Europa e non solo e vengono messe a confronto le idee. Designer, illustratori, fotografi, musicisti, dj, videoartisti, cuochi, scrittori, scultori: le infinite realtà dell’arte e dell’espressione creativa in un evento che affianca performance ad esposizioni ad incontri.

Un’occasione di networking per tracciare le coordinate di quello che è la creatività oggi. La possibilità di gettare le fondamenta per una nuova consapevolezza in ambito culturale, alimentata soprattutto dagli operatori più giovani.

L’ingresso è gratuito e qui potete trovare il programma completo.

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento