MisPrinted font

Una delle risorse più creative degli ultimi anni è senza ombra di dubbio MisPrinted, sito curatissimo nella veste grafica, capace di tirar fuori font originalissimi (in molti casi gratuiti) che sono diventati di uso ormai comune, basta pensare a font come DirtyEgo e Downcome (che vedete nelle foto sotto) per capire l’impatto che hanno avuto questi font di MisPrinted nella grafica dei giorni nostri. Ad unirsi all’elenco di freeware arriva oggi Moksha, il ventesimo font gratuito della famiglia, ovviamente, se siete bramosi di nuovo materiale per la vostra grafica, trovate anche ottimi font anche a pagamento che potete portarvi a casa per un trentina circa di dollari oppure tramite pacchetto scontato del 20%.
In realtà sul sito, trovate anche molto altro, illustrazioni, disegni e una serie di poter in vendita qui, ma sono sicuro che i font attirano molto di più del resto del pur ottimo materiale grafico

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento